Tecniche di allenamento: Pre-Stancaggio

Uomo

Esistono diverse tecniche che puntano ad incrementare l’intensità di allenamento. Quella che presenteremo è il PRE-STANCAGGIO.

Tale metodica, condensa in sè tutto il meglio di varie metodiche: esercizi di isolamento, fondamentali e pump muscolare.

Il PRE-STANCAGGIO è una tecnica efficace per avanzati ed altamente distruttiva. Fa parte di quelle metodiche (di cui abbiamo parlato qui) che permetteranno di avviare i processi anabolici di cui il vostro organismo necessita.

Il PRE-STANCAGGIO è potente ma altrettanto semplice.

Possiamo, infatti, considerarlo composto da soli 2 step:

STEP 1: Esecuzione di un esercizio di isolamento per il muscolo target

STEP 2:Esecuzione di un esercizio fondamentale per lo stesso muscolo target

Lo STEP 1 permetterà di ottenere l’isolamento muscolare andando a pre-affaticare il muscolo target prima dell’esecuzione del successivo esercizio fondamentale.

In questo STEP puoi scegliere qualsiasi esercizio complementare: Leg extension, Leg Curl, Alzate laterali, Croci su panca.

Lo STEP 2 permetterà di dare il cosiddetto “colpo di grazia” al muscolo target, andando a reclutare un maggior numero di fibre muscolari. In questo step sceglierai gli eserrcizi fondamentali: squat, stacchi, trazioni, panca piana etc…

pre-exhaustion-technique

Perchè e chi dovrebbe usare tale tecnica?

Buona domanda.

Il PRE-STANCAGGIO è un ottimo metodo per aggiungere ulteriore enfasi su un particolare gruppo muscolare.

Alcuni gruppi muscolari, possono svilupparsi più lentamente rispetto ad altri.

Il PRE-STANCAGGIO si è rivelata un tecnica efficace per colmare delle lacune di alcuni gruppi muscolari.

Perchè?

Ammettiamo che una vostra carenza siano i pettorali.

Allenare la panca piana come primo esercizio, potrà non colmare la vostra lacuna. Infatti i muscoli stabilizzatori, i deltoidi e i tricipiti, spingeranno di più del petto per colmare la vostra mancanza e si esauriranno probabilmente prima del petto.

Non avete colmato in tal modo la vostra lacuna.

Iniziando da un esercizio di isolamento (come possono essere le croci su panca) andrete a pre affaticare i pettorali. Nel successivo esercizio fondamentale (panca piana ad esempio) i pettorali, già pre-affaticati, dovranno spingere di più e cederanno prima o allo stesso tempo dei muscoli coinvolti nel movimento.

Come farlo?

musclegrowth

Ecco alcuni accoppiamenti che potete provare:

  • Dorso: Lat pull down + Rematore
  • Spalle: Alzate laterali + Military Press
  • Petto: Croci su panca + Panca Piana
  • Gambe: Leg extension + Squat
  • Femorali: Leg Curl + Stacchi Rumeni
  • Bicipiti: Curl concentrato + Curl in piedi
  • Tricipiti: Push down + French Press

Seguite queste semplici regole:

  • Pausa di 30 s tra i due movimenti
  • 12-15 ripetizioni per gli esercizi di isolamento
  • 8-10 ripetizioni sui fondamentali

Il PRE-STANCAGGIO è una metodica utile durante la ricerca dell’ipertrofia.

E’ una delle tecniche più utlizzate per una sola ragione: FUNZIONA!!

 

Sebastian

Ciao sono Sebastian, Ingegnere Biomedico specializzato in biomeccanica ,Personal Trainer e co-founder di Fat to Fit.
Non esistono i miracoli, ma ritengo che la volontà di una persona superi qualsiasi ostacolo. Io ce l'ho fatta, provaci anche tu!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

uno + 13 =